Fiat: Lombardo “per Termini interessanti proposte Rossignolo e Cape”

“Quella di oggi e’ stata una giornata molto proficua. A Roma, insieme al ministro per lo sviluppo economico Paolo Romani, sono state affrontate diverse questioni importanti per lo sviluppo e il lavoro della Sicilia”. Lo dice sul suo blog il presidente della Regione Siciliana, Raffaele Lombardo, spiegando di avere incontrato gli amministratori di due societa’ siciliane, Keller e  Tributi Italia, con cui “abbiamo concordato la necessita’ di sostenerle per superare l’attuale stato di crisi in cui versano”. “Alla presenza del ministro Romani e dell’assessore Venturi abbiamo discusso con i rappresentanti di Rossignolo e della Cape del futuro di Termini Imerese”, aggiunge Lombardo. “I due progetti, che non sono incompatibili – continua -, sono entrambi molto interessanti in quanto l’uno, quello di Rossignolo, assorbirebbe tutti i lavoratori che facevano riferimento alla Fiat, mentre il secondo, quello di Cimino per la produzione di centraline per auto elettriche, rappresenterebbe una forte spinta in termini di innovazione e sviluppo, soprattutto in una regione come la nostra. Infine abbiamo ricevuto la conferma del finanziamento relativo al progetto che vede impegnate insieme StMicroelectronics, Sharp ed Enel per la produzione di pannelli fotovoltaici nello stabilimento M6 di Catania”. (ITALPRESS)

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com