Sbloccati 12 milioni per dieci consorzi fidi

Sbloccati oltre 12 milioni di euro da destinare a dieci Consorzi fidi della Sicilia. Si tratta di contributi per il credito di esercizio e per gli investimenti che giungeranno alle imprese aderenti ai consorzi, poco meno di 40 mila, che operano nei settori del commercio e dell’artigianato.

Lo annuncia l’assessore regionale alle Attivita’ Produttive, Marco Venturi. “Stamattina il servizio ‘ricerca ed innovazione per le imprese’ – dice Venturi – ha completato i dieci mandati di pagamento per complessivi 12 milioni 700 mila euro per altrettanti consorzi fidi. Entro dieci giorni al massimo i consorzi avranno i soldi da girare alle imprese associate”.

     I consorzi interessati sono Profidi di Ragusa; Confeserfidi di Scicli; Farmafidi di Catania; Fidicommercio Caltanissetta; Fideo Confcommercio di Palermo; Credimpresa di Palermo; Cofiac di Catania; Commerfidi di Ragusa; Ascom Fidi di Enna; Unifidi di Palermo. “Si tratta di una vera e propria boccata di ossigeno – conclude Venturi – per le piccole e medie imprese del commercio e dell’artigianato che attendevano queste somme da svariati anni”.

(ITALPRESS)

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com