Trivellazioni: Granata “convocare coordinamento siciliano Fli”

“All’indomani di Perugia, ho sottolineato al presidente Fini la necessita’ di una convocazione immediata di un coordinamento regionale di Futuro e Liberta’ cooptato dai presidenti dei circoli del Sudest per chiarire la posizione sulle ricerche petrolifere e il modello di sviluppo”. Lo dice il parlamentare finiano Fabio Granata, secondo cui “Le trivelle nel Val di Noto furono bloccate una prima volta attraverso una campagna politica nazionale che ebbe il pieno sostegno di Fini e di tutta la cultura italiana, Andrea  Camilleri in testa”. “La posizione del gruppo all’Ars e’ di retroguardia e condizionata dalle valutazioni dell’unico deputato di Ragusa – conclude Granata-. La nostra base, la nostra storia, sono contro le ricerche petrolifere nel Val di Noto, senza se e senza ma. Nonostante sia giovane, Marrocco dovrebbe avere piu’ memoria e Scalia piu’ attenzione. Comunque si discutera”.

(ITALPRESS)

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com