Agricoltura: Psr, 382 milioni per ammodernamento imprese

Con nota del dirigente generale del dipartimento Interventi strutturali in agricoltura della Regione siciliana, Rosaria Barresi, e’ stato avviato il procedimento amministrativo relativo a ricevibilita’, ammissibilita’, valutazione e punteggio delle domande di aiuto presentate ai sensi del bando 2009/2011 2^ sottofase misura 121 del Piano di sviluppo rurale per la Sicilia 2000/2013.

La misura ha una dotazione finanziaria di 382 milioni di euro per l’intero ciclo di programmazione e consente l’ammodernamento delle aziende agricole mediante, la ristrutturazione del sistema produttivo, il miglioramento del rendimento globale, l’incentivazione e l’adozione di percorsi per elevare la qualita’ dei prodotti. Sono previsti anche interventi per favorire l’aggregazione delle imprese piu’ deboli e per il riposizionamento delle imprese sui mercati.

L’esame delle domande tocca agli ispettorati provinciali dell’agricoltura che successivamente pubblicheranno nei propri albi e nel sito istituzionale del Psr Sicilia i relativi avvisi con l’elenco delle domande di aiuto per le quali e’ stato avviato il procedimento istruttorio.

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com