Agenda 2000: Sicilia chiude programma con una spesa del 100,19%

Si chiude con una spesa di 8,476 miliardi di euro, pari al 100,19% delle risorse a disposizione, la programmazione di Agenda 2000 per la Sicilia. Ad approvare, all’unanimita’, il rapporto finale e’ stato il Comitato di sorveglianza del Por Sicilia 2000/2006, che si e’ riunito oggi, presieduto dall’assessore regionale per le Autonomie locali e la Funzione pubblica, Caterina Chinnici, su delega del presidente Lombardo. Nell’arco dell’intero periodo, sono stati quasi cinquantamila i progetti finanziati nei 7 Assi e nei 4 Fondi, con poco piu’ di 9.500 progetti oggetto di rinuncia o revocati. Dal rapporto finale emerge che la crescita media del Pil in Sicilia e’ stata dell’1% superiore alla perfomance delle altre regioni del Mezzogiorno. Ad illustrare i dati conclusivi al Comitato di sorveglianza, composto dai rappresentanti della Commissione europea, di diversi ministeri, dei dipartimenti della Regione e degli esponenti del partneriato economico e s ociale, e’ stato il dirigente generale del Dipartimento regionale della Programmazione, Felice Bonanno

“Gli obiettivi che si intendevano perseguire attraverso la strategia del Por – ha detto l’assessore Chinnici nel suo intervento – sono stati sostanzialmente raggiunti se si guardano i dati di attuazione finanziaria che mostrano un generale assorbimento delle risorse stanziate a favore del territorio e un totale impiego delle risorse finanziarie a disposizione”. “Tuttavia – ha proseguito l’assessore – questi risultati non significano che tutto e’ stato perfetto o che non si poteva fare di meglio e di piu’. Sono certa che le criticita’ emerse dal Programma che oggi si conclude possano servire come stimolo per evitare di ripetere gli stessi errori nell’attuazione di Agenda 2007”.

Questi i pagamenti divisi per asse. Asse 1 “Risorse naturali”: 2,204 mld (pari al 108,86% delle somme a disposizione); Asse 2 “Risorse culturali”: 941 mln (87,05%); Asse 3 “Risorse umane”: 1,209 mld (105%); Asse 4 “Sistemi locali di sviluppo”: 2,452 mld (92,47%); Asse 5 “Citta’”: 543 mln (108, 15%); Asse 6 “Reti e nodi di servizio”: 1,105 mld (107,35%); Asse 7 “Assistenza tecnica”. 
 

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com