Siracusa. Oggi a Canicattini Bagni presentazione del 29° raduno bandistico nazionale

Verrà  presentato ufficialmente alla stampa martedi 31 agosto alle ore 09,30 (e non alle 10,30 come precedentemente annunciato) a Palazzo di Città, il 29° Raduno Bandistico Nazionale che dal 3 al 5 settembre riporterà la grande musica a Canicattini Bagni, dopo il Festival Etnico di luglio e il Festival Jazz di agosto. 

Ad illustrare questa ventinovesima edizione del Raduno Bandistico, patrocinato dal Comune di Canicattini Bagni, dalla Regione Siciliana, Assessorato Regionale ai Beni Culturali e al Turismo, dalla Provincia Regionale di Siracusa, e dall’Unione dei Comuni “Valle degli Iblei”, e che richiamerà come sempre Bande Musicali provenienti da tutta l’Italia e migliaia di visitatori, saranno il sindaco Paolo Amenta, l’assessore provinciale alla Cultura Gaetano Amenta, l’assessore comunale alla Cultura Nino Zocco, il delegato per la musica Sebastiano Zocco, il presidente del Corpo Bandistico “Città di Canicattini Bagni”, prof.Bartolo Mozzicato, il direttore artistico del Raduno, il maestro Michele Netti, la giunta comunale e la responsabile dell’Ufficio Cultura del Comune, d.ssa Paola Cappè. 

Seguendo quello che è stato il progetto originario di questa importante manifestazione, presentata anche quest’anno da Mimmo Contestabile, saranno tre giorni di concerti sul palco di Piazza XX Settembre, con la tradizionale sfilata delle Bande domenica pomeriggio per tutta via Vittorio Emanuele sino in piazza. 

Inoltre, sono previste manifestazioni culturali collaterali che hanno come tema centrale la musica e il territorio, un connubio imprescindibile per la città  di Canicattini Bagni e la sua Amministrazione Comunale che sulle risorse culturali, storiche e paesaggistiche, sulle tradizioni e sull’enogastronomia di qualità, hanno puntato per il rilancio dello sviluppo di questo territorio. 

In programma, oltre ai Corsi di perfezionamento per ottoni iniziati giovedì e che vedono in città circa 70 giovani musicanti provenienti da tutta la Sicilia e dalla Campania, anche due mostre che si terranno nei locali della Biblioteca Comunale a Palazzo Messina-Carpinteri: “Cromatismi” di Sebastiano Liistro e “Il tesoro nascosto – itinerari e luoghi fisico-mentali del territorio canicattinese”, a cura diLoredana Amenta e Cettina Borgia.

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com