Ragusa. Cipe: concluso iter burocratico per progetti provincia

“L’iter burocratico per i progetti finanziati dal Cipe per la provincia di Ragusa attraverso lo strumento dell’APQ si e’ concluso, manca solo la sottoscrizione dell’accordo tra il Ministero dello Sviluppo Economico e la Regione Sicilia e a tal proposito il Cipe ha proceduto, nella giornata di ieri, a sollecitare i soggetti interessati ad accelerare l’iter di sottoscrizione”. Lo dice in una nota il parlamentare del Pdl Nino Minardo. “Le opere da finanziare con fondi del Ministero dell’Economia sono state scelte di concerto con la Regione Siciliana attraverso lo strumento dell’APQ (Accordo di Programma Quadro) e successivamente valutate e approvate dal Cipe.

Si tratta di importanti progetti per la provincia di Ragusa, in particolare la realizzazione della rotatoria in Contrada Dente Crocicchia a Modica, che prevede un finanziamento di 3.400.000 euro. “Questo e’ il progetto della provincia di Ragusa con lo stanziamento maggiore, ma il nostro territorio, cosi’ come avevo gia’ annunciato, attraverso l’Accordo di Programma Quadro vedra’

finanziati anche altri progetti – conclude Minardo -: 596.000 euro sono previsti per la realizzazione del parcheggio di via Grado e per i lavori di manutenzione straordinaria  per il collegamento di

Via Duca D’Aosta con via F. M. Penna a Scicli; 570.000 euro per la realizzazione del parcheggio nell’area sottostante la villa comunale a Chiaramonte Gulfi e 200.000 per i lavori di manutenzione straordinaria delle strade comunali ‘Liequa’ e ‘Donna Marina Gazzena’ a Giarratana. Lo stanziamento totale dei fondi per la realizzazione di importanti opere per la provincia di Ragusa e’ di 4.766.000 euro”.

(ITALPRESS).

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com