Via D’Amelio: centinaia di persone in marcia con agende rosse

E’ partito da via D’Amelio, a Palermo, il corteo organizzato in memoria del giudice Paolo Borsellino e degli agenti della scorta morti nella strage del 19 luglio 1992. Il corteo, al quale hanno partecipato alcune centinaia di persone, ha raggiuntol’albero Falcone in via Notarbartolo.

Presenti, tra gli altri, i fratelli del giudice, Rita e Salvatore Borsellino. La manifestazione e’ stata organizzata dal popolo delle agende rosse.

Numerosi gli striscioni che hanno sfilato per le strade di Palermo, portati da centinaia di persone che hanno scandito slogan come “Palermo e’ qua e pretende verita’”, “L’Italia e’ nostra e non di Cosa Nostra” e “Scendi giu’ e manifesta pure tu” (slogan quest’ultimo rivolto ai cittadini ai balconi).

(ITALPRESS).

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com