Keller: Caputo “si garantisca futuro a lavoratori”

Il caso dello stabilimento Keller di Carini (PA) stamani e’ stato al centro della riunione della commissione Attivita’ produttive dell’Ars presieduta da Salvino Caputo, che ha ascoltato l’assessore regionale alle Attivita’ Produttive Marco Venturi e il sindaco di Carini Giuseppe Agrusa. Presenti anche esponenti sindacali e una folta delegazione di lavoratori. “Il 26 ottobre – ha detto Caputo – scade la cassa integrazione per i 204 lavoratori della Keller di Carini, mentre i vertici della societa’ disertano l’audizione manifestando totale disinteresse verso il futuro dei lavoratori. Abbiamo deciso di convocare con urgenza una riunione congiunta con la commissione Lavoro alla

presenza degli assessori Lino Lenza e Luigi Gentile per attivare tutte le iniziative per garantire il futuro dei lavoratori della Keller visto il totale e gravissimo disinteresse manifestato dall’azienda. Chiederemo all’Aula – ha concluso Caputo – di avviare un dibattito sulla fuga delle aziende industriali siciliane per frenare questa emorragia che sta solo creando un esercito di cassaintegrati e disoccupati”. 

(ITALPRESS).

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com