Catania. 490 lavoratori in attesa di sussidi per ammortizzatori sociali (Al.Bo.)

Sono 490, secondo le stime della Cisl,  i lavoratori catanesi che aspettano di ricevere i sussidi degli ammortizzatori sociali in deroga. Gli accordi che attendono di essere liquidati sono 58, molti fatti fin dall’inizio dell’anno. Per Giuseppe Foresta, segretario territoriale con delega all’Industria della Cisl di Catania, si tratta di “Un ritardo ingiustificabile che provoca disagi pesantissimi nelle famiglie. A poco vale sapere che solo ora sono stati sbloccati 50 milioni di euro, dopo il via libera dal ministero del Lavoro e dall’Inps nazionale”.“Sono lavoratori” prosegue “che non hanno più alcun sostegno, ai quali è scaduta anche la mobilità. E che da sette mesi aspettano risposte che non arrivano. Loro non possono vivere di annunci”.

E conclude: Ad aprile avevamo già inviato 16 accordi. Purtroppo ci siamo dovuti misurare con le nuove procedure imposte dall’assessorato regionale al Lavoro. E solo per questo si sono persi quattro mesi. A questo si sono aggiunti altri impedimenti sempre sul fronte istituzionale. Ora vogliamo sperare che all’ultimo annuncio seguano i fatti, ricordando che quanto spetta ai lavoratori è un diritto e non deve essere fatto passare come un favore”.

Autore: Alessandra Bonaccorsi

Condividi questo articolo su
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com