Ragusa: provincia, un tavolo tecnico per rilancio ferrovia Sr-Rg-Cl

Le Province di Ragusa, Siracusa e Caltanissetta presenteranno un’unica piattaforma progettuale per il rilancio del sistema ferroviario nei tre comprensori. Il presidente della Provincia di Ragusa, Franco Antoci, ha presieduto una riunione con gli amministratori dei comuni interessati dalla ferrovia e con le organizzazioni sindacali. Scopo del tavolo tecnico e’ stato quello di esaminare le proposte piu’ attuabili, da inserire nel redigendo contratto di servizio tra la Regione Siciliana e Trenitalia, per una riqualificazione immediata della cintura ferroviaria che attraversa l’intera provincia e che da anni subisce continui tagli in termini di corse e servizi.

     “Siamo consapevoli – spiega Antoci – di essere l’anello debole del sistema ferroviario, infatti Siracusa e Caltanissetta hanno gia’ infrastrutture e collegamenti di una certa importanza, ma sara’ proprio il fatto di presentarsi tutti insieme ad un tavolo di trattative a poterci permettere di avanzare rivendicazioni di un certo rilievo. Sara’ poi la Regione ad imporre le nostre richieste a Trenitalia, proprio in fase di sottoscrizione del nuovo contratto di servizio, il cui costo e’ previsto in circa 117milioni di euro, accordo che entrera’ in vigore il prossimo agosto”.

(ITALPRESS).

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
WP2FB Auto Publish Powered By : XYZScripts.com