Vino: i produttori siciliani si aggregano, nasce “Cantine riunite”

E’ stato presentato, stamattina a Palermo, il progetto Cantine siciliane riunite, nuovo soggetto del mondo vitivinicolo che raggruppa dieci cantine sociali e una cantina privata. All’incontro ha partecipato il capo di gabinetto dell’assessorato alle risorse agricole Michele Lonzi, che ha letto un intervento dell’assessore regionale Titti Bufardeci. Nella relazione di Bufardeci, si legge che “il processo di aggregazione tra cantine sociali e privati consente di creare nuovi soggetti imprenditoriali in grado di competere con maggiore incisivita’ sul mercato nazionale ed internazionale, riducendo al minimo le difficolta’ che gli operatori del settore incontrano oggi anche a causa della stretta creditizia”. Altre due cantine sociali sono in procinto di aderire alla nuova struttura che si candida a diventare leader produttivo in Sicilia, con un volume di uve da vinificazioni pari al 20 per cento della produzione complessiva della regione.

(ITALPRESS).

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com