Italtel, prosegue lo scontro sindacale

I sindacati diffidano la direzione dell’Italtel “per la cassa integrazione avviata in maniera illegittima” e chiedono “la ripresa dell’attivita’ produttiva” nello stabilimento di Carini. Nella lettera le segreterie provinciali di Fiom, Fim e Uilm hanno contestato la legittimita’ del provvedimento “per il mancato rispetto delle norme procedurali e per i criteri di scelta dei lavoratori”. Il documento e’ stato inviato per conoscenza anche all’assessore all’Industria, Marco Venturi, e alla commissione Attivita’ produttiva dell’Ars, alla quale i sindacati hanno chiesto un incontro insieme all’azienda.

(ITALPRESS).

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com