Legalita’: a Lo Bello premio “Ezio Tarantelli” del Club dell’economia

Ivan Lo Bello, imprenditore, presidente di Confindustria Sicilia, e’ il vincitore del “Premio Ezio Tarantelli” per la migliore idea economica – Edizione 2009, assegnato dal Club dell’Economia, l’associazione degli editorialisti e dei commentatori di economia e finanza italiani presieduta da Bruno Costi. La motivazione del premio a Lo Bello recita: “Con le sue denunce sulla spesa clientelare che finisce per alimentare le organizzazioni di mafia; con la conseguente proposta per la riduzione del peso pubblico nell’economia e nella societa’ e per il recupero della cultura di mercato e della concorrenza nel Sud; con l’avere ottenuto che la Confindustria nazionale  varasse un codice etico per tutti gli imprenditori meridionali e, cosi’, aggiungere il salto di qualita’ della lotta alla criminalita’ organizzata alle politiche nazionali per mercati piu’ liberi, trasparenti ed efficienti; con la disponibilita’ a rappresentare e difendere pubblicamente gli imprenditori che denunciano estorsioni e crimini mafiosi, arrivando fino a espellere dalla Confindustria siciliana coloro che a tali comportamenti non si uniformano; cosi’ facendo contribuisce con il suo operato a prosciugare le acque torbide in cui naviga la criminalita’, a spezzare il clima di omerta’ che soffoca le imprese meridionali ed a creare un ambiente di legalita’ favorevole allo sviluppo del Paese attraverso lo sviluppo del Sud”.

  Il Premio Tarantelli in passato e’ stato assegnato a Piero Ichino (2006), Pier Francesco Guarguaglini (2005), Vittorio Grilli (2004), Alessandro Profumo (2002), Vittorio Merloni (2001) Pasquale Pistorio (2000), Elserino Piol e Renato Soru (1999), Franco Bassanini (1998), Piero Giarda (1997), Livio Magnani (1996), Franco Debenedetti (1995), Antonio Fazio (1994), Sabino Cassese (1993), Giuliano Amato (1992), Mario Monti (1991, Mario Sarcinelli (1990), Beniamino Andreatta (1989), Lorenzo Necci (1988), Romano Prodi (1987), Antonio Pedone (1986). (ITALPRESS)

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com