Catania. Università e Confindustria insieme per lo sviluppo

Formazione professionale, trasferimento tecnologico e creazione d’impresa. Saranno questi i principali ambiti di collaborazione tra Confindustria Catania e Ilo,  Industrial Liason Office dell’Universita’ di Catania, che “rafforzeranno – si legge in una nota – lo scambio di informazioni per consolidare il rapporto tra Ateneo e mondo produttivo  e per avviare progetti innovativi utilizzando risorse finanziarie europee e nazionali”.

Nel corso di una prima riunione tra i rispettivi staff, presso la sede di Confindustria Catania, per programmare le attivita’ da svolgere, erano presenti anche il presidente della Piccola Industria, Leone La Ferla, il vicepresidente Luca Maimone, il presidente del Gruppo Giovani, Silvio Ontario, il vicepresidente di Confindustria Catania, Angelo Di Martino, il direttore Franco Vinci, il delegato per l’Ilo, Giuseppe Speciale e il direttore del consorzio Medspin, Aldo Missale.

“Tra le prime opportunita’ da cogliere – conclude la nota – vi saranno i finanziamenti nazionali messi a disposizione dal ministero dello Sviluppo economico nell’ambito del programma

Riditt (Rete italiana per la diffusione dell’innovazione e il trasferimento tecnologico) destinati alla promozione di progetti di trasferimento tecnologico ed alla  creazione di nuove imprese

hi-tech nelle aree sottoutilizzate. Sul tema e’ stato fissato un incontro per domani, alla presenza del Rettore, Antonino Recca, del vicepresidente di Confindustria Catania, delegato per l’Universita’, Giuseppe Galizia, del direttore Franco Vinci”.   

(ITALPRESS).

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com