Catania. Etna Convention Bureau: in 1 anno 45 mila presenze

 

E’ più che soddisfacente il bilancio del primo anno di vita dell’Etna convention bureau, società per azioni, il cui pacchetto è di proprietà al 100% della Provincia di Catania, che si occupa di turismo congressuale e grandi eventi e che da oggi sarà presente per il secondo anno di seguito alla Btc di Roma. “Nonostante il periodo di crisi internazionale che interessa tutti i settori ed in particolare quello turistico – sottolinea il presidente della Provincia di Catania, Giuseppe Castiglione – l’Etna convention bureau è riuscito a portare sul territorio della provincia di Catania oltre 45 mila presenze e un numero di eventi in grado di generare sulla destinazione etnea un indotto economico di oltre 3 milioni di euro. Sulla base dei costi sostenuti per la promozione della destinazione Catania – ha aggiunto il presidente – è possibile stimare come ogni mille euro spesi dal convention bureau abbiano generato un moltiplicatore pari a circa 75 mila euro di indotto sul territorio etneo”.  
Nel corso del suo primo anno di vita l’Etna Convention Bureau ha partecipato a 15 fiere e workshop di settore. Intanto, sono oltre 80 le imprese affiliate che coprono tutta la filiera di servizi oltre a key partner come la Società Aeroporto Catania (Sac), la Funivia dell’Etna e il Credito Siciliano.

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com