Unicredit: presentato il progetto “Arte donata”

E’ stato presentato oggi a Ragusa, nella sede della Direzione commerciale Sicilia Sud del Banco di Sicilia (UniCredit Group) il progetto “Arte donata”, che ha l’obiettivo di raccogliere i fondi, attraverso una molteplicità di iniziative, per contribuire all’allestimento di un bunker di radioterapia per il Dipartimento di oncologia dell’Ospedale M. Paternò Arezzo di Ragusa, diretto da Carmelo Iacono.  

Il prof. Carmelo Iacono ha dichiarato che “l’allestimento di un nuovo bunker di radioterapia consentirà di poter utilizzare due acceleratori lineari di ultima generazione già acquisiti dal dipartimento dell’ospedale di Ragusa. Ciò permetterà di poter fornire una più efficace assistenza ai malati oncologici”. Il Prof. Iacono ha anche ricordato alcuni dati sull’operatività del dipartimento di oncologia che dirige: 9.000 prestazioni annue in day hospital, 1.100 ricoveri e una media di 1.300 pazienti seguiti dal reparto. Il Dipartimento di oncologia dell’Ospedale M. Paternò Arezzo di Ragusa è stato arredato con 176 opere d’arte ricevute in dono dall’Istituto Statale d’Arte S. Fiume di Comiso e da altri artisti siciliani che le hanno dedicate ai malati oncologici. Le immagini delle opere d’arte sono state raccolte in un catalogo.

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com