Unifidi. Cna

Convenzione tra Unifidi Ragusa e Intesa San Paolo Diventa operativa la convenzione tra Unifidi Imprese Sicilia e Banca Intesa Sanpaolo. E’ quanto emerso dall’incontro tenutosi nella sede amministrativa di Unifidi a Ragusa, tra il direttore del confidi Giancarlo Scollo ed i rappresentanti dell’istituto di credito. La presenza capillare nell’intero territorio regionale sia di filiali Unifidi che di filiali Intesa Sanpaolo, inoltre, fa sì che le imprese operanti nelle varie province possano trovare risposte adeguate ai propri fabbisogni finanziari. “Poter dare un’offerta maggiore ai nostri soci e poterla dare su tutto il territorio. E’ questa l’importanza della convenzione – afferma il direttore Scollo – e più in generale del nostro impegno quotidiano. Permettere, infatti, alle piccole e medie imprese, quelle che in questa fase risentono di più delle difficoltà economiche, di accedere al credito significa dar loro fiducia e soprattutto risorse finanziarie necessarie per uscire da questo momento di crisi e crescere”. Secondo quanto previsto dalla convenzione, infatti, le imprese socie potranno accedere ad una vasta gamma di prodotti che prevedono finanziamenti sia a breve che a medio-lungo termine usufruendo della garanzia prestata dal confidi secondo le modalità ed i termini stabiliti dall’accordo: sul finanziamento richiesto potrà essere concessa una garanzia per un ammontare minimo pari al 50%, in casi particolari si potrà concordare la possibilità di aumentarla fino all’80%.
xxxxxxxxxxxxxxxxxxx
Alecci confermato alla guida dell’Unione costruzioni Cna iblea Lanciare la proposta dell’istituzione di un tavolo provinciale sulla crisi nel settore delle costruzioni. Un tavolo che abbia il compito di far emergere i problemi e di proporre le soluzioni. Il segretario regionale dell’Unione costruzioni della Cna, Giacomo Cuccia, ha avanzato questa ipotesi, stamattina, in occasione dell’assemblea elettiva quadriennale della federazione. Assemblea che ha riconfermato l’uscente Bartolo Alecci alla presidenza provinciale. Durante i lavori, condotti alla presenza del presidente provinciale della Cna, Giuseppe Cascone, del segretario provinciale, Giovanni Brancati, del responsabile organizzativo dell’Unione costruzioni, Vittorio Schininà, oltre che di Cuccia, sono stati eletti i componenti della presidenza provinciale dell’Unione costruzioni. Si tratta di Giovanni Betta, Giovanni Calogero, Giuseppe Bramanti, Giuseppe Santocono, Antonio Scarso. L’assemblea elettiva, che ha dato il via alla stagione congressuale della Cna iblea che si concluderà il 26 settembre, è stata aperta dall’intervento del presidente provinciale Cascone, in scadenza di mandato, che ha sottolineato come sia un “momento emozionante ripercorrere i nove anni di attività alla guida della confederazione, nove anni – ha spiegato – che ci hanno fatto diventare, grazie all’impegno di tutti, un punto di riferimento per l’economia della nostra realtà provinciale”. – 23 giungo 2009 –

Autore:

Condividi questo articolo su
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com