Provincia, sviluppo economico

Provincia, sviluppo economico: presentato il bando per la concessione di contributi alle imprese artigiane
Un milione e duecentomila euro. E’ questa la cifra prevista nel bilancio della Provincia regionale di Catania destinata per la concessione di contributi in conto capitale alle imprese artigiane per investimenti compresi tra 5.500 e 25.000 euro. Contributi che potranno essere erogati in tempi brevi, grazie al nuovo regolamento, approvato dal Consiglio provinciale nel dicembre scorso. Nella sala stampa del Centro direzionale Nuovaluce, in occasione della pubblicazione del bando (consultabile anche sul sito www.provincia.ct.it/informazioni/), sono state illustrate le principali novità dal presidente della Provincia, on. Giuseppe Castiglione, dal presidente del Consiglio provinciale, Giovanni Leonardi, dal l’assessore allo Sviluppo economico, Massimo Pesce, dal presidente della Commissione consiliare allo Sviluppo economico, Nello Cutuli e dal dirigente Sebastiano Messina.L’investimento massimo passa da 15.494 euro a 25.000 euro, così come da proposta del Consiglio provinciale fatta propria dall’Amministrazione. La presentazione delle istanze, non più a sportello, potrà avvenire dal 1 aprile al 30 settembre; l’ammissione al contributo avverrà secondo una graduatoria formulata sulla base di una scheda di valutazione a punteggio, fino ad esaurimento della risorsa stanziata nel bilancio. Il contributo è previsto nella misura del 30% dell’investimento. Per ditte iscritte all’Albo delle imprese artigiane nei sei mesi antecedenti la presentazione della domanda, il contributo sarà del 40%, così come per le imprese costituite interamente da donne o da giovani sotto i 35 anni.
– 3 aprile 2009 –

Autore:

Condividi questo articolo su
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com