Gallia il responsabile Direzione Sicilia, Sardegna e Lazio

E’ Franco Gallia il responsabile della Direzione Regionale Lazio, Sardegna e Sicilia della Divisione della Banca dei Territori di Intesa San Paolo. La nomina di Gallia rientra nell’ambito del nuovo modello organizzativo elaborato nei giorni scorsi dai vertici di Banca Intesa e che prevede la costituzione di 8 direzioni regionali poste a coordinamento di 22 aree che faranno direttamente riferimento al direttore generale Francesco Micheli che guiderà la Divisione dalla sede centrale di Torino. La filosofia di Banca dei Territori si basa da un lato sulla valorizzazione del radicamento territoriale e della prossimità alla clientela e dall’altro sulla valorizzazione della dimensione nazionale e della centralità dei servizi, attraverso cui assicurare l’innovazione di prodotto e piattaforme operative ed informatiche in grado di realizzare le necessarie economie di scala. Le altre direzioni regionali create sono:Piemonte, Valle d’Aosta e Liguria, con sede a Torino (guidata da Adriano Maestri); Milano e Provincia, con sede a Milano (Franco Ceruti); Lombardia, con sede a Como (Bruno Bossina); Veneto, Friuli-Venezia Giulia e Trentino-Alto Adige, con sede a Padova (Francesco Micheli ad interim); Emilia-Romagna, Marche, Abruzzo e Molise, con sede a Bologna (Giuseppe Feliziani); Toscana e Umbria, con sede a Firenze (Luciano Nebbia; Campania, Basilicata, Calabria e Puglia, con Sede a Napoli: (Antonio Nucci).
Tutte le strutture centrali della Divisione, oggi distribuite su più città e sedi operative, vengono collocate a Torino, che si conferma sede centrale della Divisione Banca dei Territori.Anche l’organizzazione delle strutture centrali della Divisione viene profondamente rivista, con l’obiettivo di sostenere il rafforzamento dell’attività della Rete tramite il rilancio dell’azione di marketing. Sono previste due Direzioni di Segmento, la Direzione Privati, affidata a Marina Tabacco, presidia i segmenti Famiglie, Affluent, Piccoli Operatori Economici e Private (in quest’ultimo caso con responsabilità condivisa con Intesa Sanpaolo Private Banking), la relativa gamma prodotti e lo sviluppo dei canali diretti; la Direzione Imprese, affidata a Carlo Berselli, opera a servizio delle aziende da 2,5 a 150 milioni di euro di fatturato, segmentate in funzione del settore di attività e dei bisogni, con una gamma di prodotti e servizi che include il credito a breve e medio-lungo termine (quest’ultimo con responsabilità condivisa con Mediocredito Italiano), le esigenze transazionali, la finanza d’impresa e il trade financing. La Direzione coordina inoltre, attraverso Banca Prossima, il servizio a imprese sociali e comunità.
– 23 dicembre 2008 –

Autore:

Condividi questo articolo su
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com