BREVI CT

Crias e Provincia regionale in Tandem (Al.Bo)
La Crias, la Cassa Regionale per il credito alle Imprese Artigiane Siciliane, ottiene il sostegno della Provincia di Catania. Una stretta di mano simbolica e una promessa di lavoro fatto fianco a fianco.
Il presidente dell’ente di via Nuovaluce, Giuseppe Castiglione, e il presidente Crias Rosario Alescio si sono promessi aiuto vicendevole. L’incontro ufficiale è avvenuto al Centro direzionale Nuovaluce, sede della Provincia. L’obiettivo comune è di lavorare insieme, con le proprie prerogative e competenze, per accelerare il processo economico e di sviluppo di uno dei settori produttivi più importanti della nostra Isola. Secondo le stime, infatti, con ventimila imprese e quarantamila addetti, la provincia di Catania è la più “ricca” in Sicilia nel settore dell’artigianato. Come e quando si svilupperà il progetto di lavoro sinergico è ancora da stabilire, ma c’è l’intenzione di unire le proprie forze. Il presidente della Crias, Rosario Alescio, si dice infatti entusiasta per la disponibilità mostrata dal presidente e si dice convinto che questo primo incontro “è la premessa per una fattiva collaborazione tra le due Istituzioni, che con grande senso di responsabilità saranno capaci di realizzare iniziative concrete a favore degli operatori”.
Dal canto suo Castiglione riconosce la vitalità e la crescita in termini qualitativi dell’artigianato etneo. E commenta così l’incontro con Alescio: “E’ stato proficuo ed ha certamente aperto un dialogo tra le parti. Lavorare in sinergia ci darà forza”.
Xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx
Uscito mercoledì 29 scorso sul sito web della Camera di Commercio di Catania (www.ct.camcom.it) il bando di selezione per l’assegnazione del “Marchio di qualità ospitalità italiana – anno 2009” destinato ai Bed and Breakfast della città di Catania.
E’ la  Camera di Commercio di Catania a promuovere il progetto nazionale del sistema delle Camere italiane per il rilascio, per l’anno 2009, del Marchio in collaborazione con l’ISNART (Istituto Nazionale di Ricerche sul Turismo). Il progetto ha lo scopo di promuovere un marchio volontario a garanzia della qualità del servizio, mediante l’assegnazione agli operatori che ne faranno richiesta e che avranno i requisiti previsti. La partecipazione all’iniziativa è gratuita. Possono partecipare alla selezione i bed & breakfast operanti nella provincia di Catania. Le strutture interessate dovranno inviare l’apposita scheda di adesione all’Ente Camerale, sottoscritta dal titolare del bed & breakfast allegando copia del documento di riconoscimento e  spedita entro trenta giorni dalla data del bando.
La scheda di adesione, scaricabile dal sito, dovrà essere spedita esclusivamente per raccomandata a.r. tramite gli uffici del servizio postale pubblico che assicurino la stampigliatura automatica del giorno e dell’orario di spedizione.
Alla selezione saranno ammessi 10 bed & breakfast, autorizzati ai sensi della normativa regionale vigente. La Camera di Commercio di Catania procederà all’esame delle Schede di Adesione pervenute e, sulla base delle indicazioni in esse contenute, selezionerà le 10 strutture ritenute idonee a partecipare al progetto.
 – 31 OTTOBRE 2008 –

Autore:

Condividi questo articolo su
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com